/Negozio
Negozio2020-11-06T10:47:22+01:00

25 Kit Test Sierologico Igc/Igm

Cod. Art. 00011
€295,00
Disponibile
1
Dettagli del prodotto

La vendita dei Test Sierologici è destinata solo ad operatori sanitari. Pertanto Non possiamo vendere e dare informazioni a privati. I test possono essere eseguiti solo da personale medico.

Acquistandoli si dichiara sotto propria responsabilità, di essere un operatore sanitario.

LEGGI I SEGUENTI DOCUMENTI:

Scheda Test rapido

COVID-19 IgG/IgM Rapid Test Cassette - Modalità di svolgimento- Modalità di svolgimento

Elenco dei test sierologici ad oggi convalidati dal Gruppo Tecnico Regionale

Announcement for New Export Requirement from China’s Minister of Commerce on COVID-19 Testing kit Product

Clinical Evaluation Report of the In Vitro Diagnostic Reagents

Test Rapido COVID-19 CE IVD

Test Rapido COVID-19 CE IVD si basa sul principio della reazione antigene-anticorpo e sulla tecnica di immunodosaggio. Il dispositivo del test contiene proteina ricombinante SARS-CoV-2 marcata con oro collidale, anticorpo anti-IgG umano immobilizzato nell’area del test indicata con G, anticorpo anti-IgM umano immobilizzato nell’area del test indicata con M e il corrispondente anticorpo di controllo immobilizzato nell’area del test indicata con C.

Durante il test, quando il livello di anticorpi IgM SARS-CoV-2 nel campione è pari o superiore al limite di rilevazione del test, l’anticorpo IgM presente nel campione si lega alla proteina ricombinante SARS-CoV-2 marcata con oro colloidale e immobilizzata su un tampone di oro. I doppietti proteina-anticorpo migrano verso l’alto attraverso il fenomeno della capillarità e vengono catturati dall’anticorpo anti IgM umano immobilizzato nell’area test M e questo produce una banda di colore rosso-viola nell’area test M.

Quando il livello di anticorpi IgG SARS-CoV-2 nel campione è pari o superiore al limite di rilevazione del test, l’anticorpo IgG presente nel campione si lega alla proteina ricombinante SARS-CoV-2 marcata con oro colloidale e immobilizzata su un tampone di oro. I doppietti proteina-anticorpo migrano verso l’alto attraverso il fenomeno della capillarità e vengono catturati dall’anticorpo anti IgG umano immobilizzato nell’area test G e questo produce una banda di colore rosso-viola nell’area test G.

Se il campione è negativo, non apparirà nessuna banda rossa-viola nelle aree di test M e G. In ogni caso, in presenza di campioni negativi o positivi, nell’area test di controllo del test (C) comparirà una banda di colore rosso-viola. Tale banda funge da controllo qualità del test ed è un criterio per giudicare se c’è abbastanza campione e se il processo di cromatografia è normale. Serve inoltre come standard di controllo interno per i reagenti.


Salva questo articolo per dopo
torna in alto alla pagina